KadiTea

Attraverso il tono ricondurre all’origine

kaditea.jpg

Cos’è Kaditea

Kaditea è un metodo olistico di rilassamento e riequilibrio energetico del corpo. Si poggia sulle basi fondamentali comuni a tutte le discipline naturali e si sviluppa nello studio della memoria del corpo e delle sue dinamiche energetiche, nei diversi stati della materia.

Il nome Kaditea è ricavato dalla lingua greca, composto dalle iniziali del motto “attraverso il tono ricondurre all’origine”, che sintetizza l’azione esercitata da questa disciplina: permettere al corpo di prendere coscienza del proprio disagio e di scegliere spontaneamente, senza alcuna costrizione  o  manipolazione,  di ritornare al suo stato di originale benessere.

Per Kaditea ogni corpo ha un proprio tono, un proprio tempo, un proprio ritmo, che dipendono dal vissuto dell’individuo, ed all’interno di uno stesso corpo si possono incontrare toni, tempi e ritmi diversi. Il loro rispetto è essenziale per una efficace riarmonizzazione.

Qual’ è lo scopo del Metodo Kaditea

Il metodo Kaditea si rivolge a tutti coloro che soffrono di disturbi che, pur non richiedendo cure mediche, incidono sulla qualità della vita e sono riconducibili a tensioni che si manifestano a carico del sistema muscolo-scheletrico.
Grazie ai principi su cui si basa, questo metodo è adatto a persone di ogni età, dal neonato all’anziano, ed ogni individuo può giovarsi del recupero di un assetto funzionale.

Un’ errata postura, movimenti eseguiti in maniera non fisiologica, stati emotivi particolari protratti nel tempo sono fra le cause più banali e comuni che portano allo squilibrio in qualche parte del corpo. Quella parte allora si contrarrà ed avrà una ridotta elasticità, costringendo altre parti a modificare il proprio assetto per compensare.

Pian piano tutto l’insieme dei vari segmenti del corpo verranno coinvolti, perdendo il rapporto corretto tra loro, spostandosi, cambiando angolazione, ruotando leggermente su se stessi, causando perciò lo sbilanciamento dell’ intero organismo.

Teniamo presente che semplici tensioni del volto o del capo, esercitando pressione sulle ossa del cranio, possono ripercuotersi attraverso le membrane in regioni molto distanti provocando fastidiose distonie.

Gli effetti positivi dell’applicazione di questa tecnica si riscontrano   su   diversi piani,   non  solo  su quello fisico:

  • percepire un maggiore benessere influisce anche sull’umore
  • sentirsi stabili rafforza il senso di sicurezza e cambia il livello energetico
  • l’organismo viene messo in condizione di lavorare meglio con minor spreco di energie.

L’operatore Kaditea non “risolve” i disturbi delle persone, ne stimola piuttosto l’autoguarigione. Egli osserva ed asseconda il corpo nella direzione del disagio, suggerendo lente mobilitazioni che sciolgono le tensioni e favoriscono le dinamiche che aiutano l’individuo a prendere coscienza dello squilibrio e ad innescare le spontanee correzioni.

Per informazioni contattare Lara 3201749583